Gualdo

Dopo un'esperienza con l'Entella Chiavari in serie D, a 36 anni Nello Saltutti indossa per la prima volta la maglia della squadra della sua città: il Gualdo.

Viene chiamato dalla dirigenza con il duplice compito di allenatore-giocatore nell'allora campionato di Promozione (oggi Eccellenza).

Le risorse economiche scarseggiano e la squadra il primo anno è tutt'altro che competitiva.

Nello segna a raffica e, seppur a fatica, la squadra mantiene la categoria.

Nella stagione successiva Saltutti rimane sempre con il doppio incarico di allenatore-giocatore. Alla fine ottiene un brillante quinto posto in classifica. 

Squadra 1983/84
Squadra 1983/84

press to zoom
Squadra 1984/85
Squadra 1984/85

press to zoom
Con i bambini del Centro Sportivo
Con i bambini del Centro Sportivo

press to zoom
Squadra 1983/84
Squadra 1983/84

press to zoom
1/4

Clicca per scorrere le immagini e ingrandirle